Archivi categoria: Inquinamento

Auto radioattive

La tragedia giapponese ha costretto anche l’industria automobilistica nipponica a fermarsi, anche e soprattutto per risparmiare energia.
Ma è possibile che le radiazioni abbiano colpito anche le fabbriche stesse. Quando riprenderanno l’attività le auto prodotte saranno contaminate? E le auto già costruite in attesa di essere consegnate, stoccate sui piazzali delle fabbriche?

Toyota Prius 2010: cartella stampa ufficiale, listino e schede equipaggiamenti per il mercato italiano

CS Toyota Italia

LA NUOVA PRIUS

1. STORIA, OBIETTIVI COMMERCIALI E FUTURO

—  Terza generazione Prius: il risultato di oltre 30 anni di sviluppo della tecnologia ibrida

—  La potenza del sistema Hybrid Synergy Drive® è aumentata del 35%, con una riduzione del 23% dei consumi e del 25% delle emissioni di CO2

—  Vendute oltre l’1.2 milioni di unità nel mondo e oltre 130,000 in Europa

—  Oltre 1.7 milioni i veicoli ibridi venduti nel mondo, con una riduzione di 9 milioni di tonnellate delle emissioni di CO2

—  Obiettivo 2020: tutta la gamma Toyota ibrida

—  Sistema Hybrid Synergy Drive® sviluppato guardando al futuro: adattabile sia a i veicoli completamente elettrici sia a quelli Fuel Cell.

‘Per consentire un ulteriore progresso da parte delle automobili anche nel 21o secolo, mi sono dato come obiettivo la ricerca di una solida soluzione per un programma di sviluppo teso a salvaguardare l’ambiente’

Takeshi Uchiyamada, Chief Engineer, First Generation Prius and Executive Vice President. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,

Anteprima Toyota Prius 2009

Ecco le prima foto “scappate” della terza generazione della Toyota Prius, che sarà presentata al Salone di Detroit 2009.

via priuschat.com

Anche i migliori se ne vanno: Porsche Cayenne Diesel

Non che la Cayenne sia “migliore”… ma, purtroppo, anche Porsche deve cedere e si appresta ad equipaggiare il suo furgone SUV con un motore a gasolio. WorldCarFans sostiene che il motore sarà un sei cilindri di origine Audi (accreditato di 300cv); quindi non il dodici cilindri che monta la Q7. Mah….

Fiat al 78° Salone Internazionale di Ginevra

Al Salone di Ginevra Fiat Automobiles e Fiat Professional presentano uno stand ampio, articolato e di grande impatto visivo. Realizzato in collaborazione tra il Centro Stile Fiat e l’agenzia di global design “GTP-Gruppo Thema Progetti”, il concept dell’area espositiva si sviluppa su una superficie complessiva di circa 1350 metri quadri su due livelli, proponendo volumetrie e forme architettoniche sinuose e finiture “premium” declinate nel bianco lucido, nel vetro laccato e nell’acciaio a specchio.
Nasce così uno stand originale e di forte impatto visivo che accompagna i visitatori in un mondo ricco di emozioni, fantasia e stile, il tutto all’insegna del miglior “Made in Italy”. Innanzitutto, in anteprima mondiale, Fiat Professional presenta il Fiorino nella variante trasporto persone mentre Fiat Automobiles illustra al grande pubblico il proprio impegno nel campo della tutela dell’ambiente e della mobilità sostenibile, un impegno che costituisce per il brand una direttrice fondamentale nello sviluppo dei suoi modelli. Un esempio? Le vetture esposte in questa zona “verde” si segnalano per un valore di emissioni di CO2 inferiore a 120 g/km.
Inoltre, dopo Francoforte 2007 e il recente Motorshow di Bologna, torna a Ginevra l’ormai famosa riproduzione della Fiat 500 cinque volte più grande del reale. Questa volta, però, al posto della giostra con cinque vetture, è stato realizzato l’abitacolo in scala 5:1 con tanto di sedili anteriori e posteriori, e di alcuni particolari significativi quali lo specchio retrovisore, la plafoniera luminosa e la leva del cambio. All’interno, poi, si può accedere sia all’esclusiva “VIP lounge” sia alla seduta posteriore che, grazie ad un apposito meccanismo, diventa un “belvedere” mobile da dove godere una privilegiata panoramica della plancia. Continua a leggere

[OT] Vinci l’iPhone!

Vado fuori tema e segnalo questo concorso: ai più fortunati in regalo un iPhone!

Iphone